2019: UN ANNO INDIMENTICABILE PER LA GINNASTICA RITMICA

02/01/2020

Se un anno fa avevamo definito “da ricordare” il 2018 della sezione ritmica, il 2019 è stato decisamente indimenticabile!

 

L’anno si apre con una pioggia di medaglie nel settore Silver. A livello individuale, Valentina Maldini e Gabriella Sarandeva si fanno notare per eleganza e pulizia dei movimenti con due bellissime medaglie d’argento nelle rispettive categorie. Ma è nella specialità di coppia che la scuola persicetana si è distinta in modo particolare, conquistando una medaglia d’oro (Lanzarini-Zagorschi), un argento (Maldini-Sarandeva) e un bronzo (Bellagamba-Cristoni). Infine, nella gara di rappresentativa, salgono sul podio sia la squadra della categoria allieve (oro per Lanzarini-Vincenzi-Zagorschi) che quella della categoria junior-senior (bronzo per Maldini-Sarandeva-Canali-Forni-Costantini).

 

Sono tuttavia gli ultimi mesi dell’anno, dopo un’intensa fase di lavoro estivo, a regalare le emozioni più inedite. A settembre, la squadra giovanile composta da Giulia Gianasi, Valentina Maldini, Gabriella Sarandeva, Anna Chiara Lanzarini, Silvia Vincenzi e Lavinia Zagorschi affronta per la prima volta l’esercizio ai cinque cerchi. Con determinazione, lavoro e spirito di squadra, le atlete persicetane conquistano una quasi insperata qualificazione alla fase nazionale del campionato di Insieme Gold. È la prima volta nella giovane storia della sezione ritmica, attiva dal 2011.

 

Un mese dopo, questo importante risultato viene affiancato dalla prima qualificazione alla fase nazionale di un campionato individuale Gold. Protagonista è Giulia Gianasi, classe 2004, fiore all’occhiello della sezione, che a livello regionale si impone con una medaglia d’argento alla palla e un bronzo al cerchio. Qualificata alla fase interregionale in entrambi gli attrezzi, Giulia sfiora la qualificazione al nazionale al cerchio, ma conquista quella nel suo attrezzo di punta, la palla. Giulia conclude il suo primo campionato nazionale con un buonissimo nono posto su 20 atlete di alto livello: un grande risultato che conferma la bontà del lavoro svolto negli anni e riempie di soddisfazione la società presieduta da Daniela Bettini e coordinata da Gianmarco Morselli, nonché lo staff tecnico composto da Irene Dioli, Valentina Cotti, Sara Forni e Letizia Forni, con il contributo dell’insegnante di danza classica e contemporanea Mattia Gandini e di Domizia Totti e Lisa Serra per la preparazione atletica.

 

Il 2019 si chiude quindi con un bilancio splendido e importanti risultati: le nostre ginnaste hanno saputo impegnarsi con serietà, rendersi protagoniste in pedana e raccogliere i frutti del tanto lavoro svolto negli anni. A loro vanno i migliori auguri per un 2020 altrettanto ricco di lavoro e soddisfazioni!